Qualità - Descrizione dei parametri

Conducibilità

La conducibilità misura la capacità dell’acqua di trasmettere la corrente elettrica. Più la conducibilità è elevata, più l’acqua è in grado di trasmettere la corrente elettrica. 
In pratica, è una misura indiretta della quantità totale di sali e quindi ioni presenti in acqua.

Il Decreto Legislativo n°31 del 02/02/2001 relativo alla qualità delle acque destinate al consumo umano, fissa il limite di 2500 μS/cm.